Archivi categoria: Comunicati Stampa

CANDIDATI DELL’OTTAVA EDIZIONE DEL PREMIO CARLO MARINCOVICH


SAVE THE DATE

La premiazione dell’ottava edizione si terrà giovedì 20 aprile 2017 alle ore 11.00 nella consueta e accogliente cornice del Circolo Ufficiali della Marina Militare (45, Lungotevere Flaminio – 00196 ROMA).

 

Sezione libri – Cultura del mare – narrativa

  • Alberto Cavanna, con il libro “La nave delle anime perdute” (Cairo ed.): storia di Giovanbattista Parodi finito su un veliero pieno di segreti.
  • Lorenza Pieri, con il libro “Isole Minori” (e/o): l’Isola del Giglio e la sua quotidianità attraverso gli occhi dell’io narrante;
  • Pietro Grossi, con il libro “Passaggio” (Feltrinelli): confronto serrato tra padre e figlio in un “passaggio a Nord-ovest” in barca;
  • Pietro Polloni, con il libro “Conchiglie di memoria” (Mare di carta): esperienze di mare, navigando nel Mediterraneo, verso est;
  • Roberto Orsini, con il libro “Insieme al mare”, (Mauro Pagliai ed.): cronaca di un’adolescenza;
  • Roberto Soldatini, con il libro “Sinfonie Mediterranee” (Nutrimenti): diario di bordo del musicista velista solitario;
  • Umberto Caglioni, con il libro “La mia infanzia intorno al mondo” (Nutrimenti): diario di bordo di un bambino. Cinque anni intorno al mondo con i genitori;
  • Vincenzo Zaccagnino, con il libro “Barchette di carta” (Mursia): mezzo secolo di racconti di mare, di barche, di navi.

 

Sezione libri – Cultura del mare – saggistica

  • Andrea Angeli con il libro “Kabul-Roma (via Dehli) (Rubettino): la vicenda dei Marò con particolari inediti;
  • Antonella Mei con il libro “I Passionauti (Ed. Cisu): il fascino della navigazione attraverso testimonianze di navigatori e non solo;
  • Cristiano Bettini con il libro “Oltre il fiume Oceano (Ed. Laurus Robuffo): l’epica impresa: la conquista della Britannia da parte della Marina romana;
  • Eugenio Giannini con il libro “L’ultima scialuppa(Mursia): la verità sull’Andrea Doria;
  • Fabiana Dimpflmeier con il libro “I confini del mare (L’Harmattan):  alterità e identità nei diari della Marina italiana sull’Oceano;
  • Franco Masiero con il libro “Sulle rotte della Serenissima (Il Mare di Carta): riedizione rivista ed ampliata di una crociera “storica” tra Venezia e Turchia;
  • G.Severino F.Sancimino con il libro “Finanzieri di mare a Trieste (Itinera progetti): dall’aquila asburgica al tricolore italiano (1829/2016);
  • Giulio Stagni con il libro “Le vele Imperiali (Ed. Incontri Nautici):  la Belle Epoque dello Yachting dal Baltico all’Adriatico.

 

Libri per ragazzi

  • Daniela Maddalena con il libro L’elogio dell’acqua(Marcos y Marcos): le avventure di Erasmo;
  • Luca Di Fulvio con il libro I ragazzi dell’altro mare (Gallucci): avventure di ragazzi che voglio scoprire “l’Altro Mare”.

 

Sezione articoli – Cultura del mare

  • Daniele Busetto per l’articolo “Il mare nel cinema“ (Nautica): 120 anni di film ispirati ai mari, ai marinai e ai pirati, alle navi e alle barche;
  • Corradino Corbò per l’articolo “Capitan Repetto alle Hawaii ” (Nautica online): Il coraggioso viaggio di uno dei più grandi marinai dell’epoca eroica della vela;
  • Giovanni Panella per l’articolo “Gli ultimi incrociatori” (Rivista Lega Navale): belle e moderne navi del tempo hanno navigato, vinto, perso e giunte al loro capolinea.

 

Sezione articoli – navigazione a vela e a motore

  • Mario Veronesi per l’articolo “Un mare di Rum“ (Rivista Marittima): il Rum è bevanda legata alla conquista del nuovo Mondo. Storia e divulgazione;
  • Gianlorenzo Capano per l’articolo “Rex – Il mito e la memoria” (Rivista Marittima): storia del transatlantico varato nel 1931 per la conquista del Nastro Azzurro;
  • Roberto Neglia per l’articolo “Gaetano non è solo“ (Nautica): il giro del Mondo a vela in solitario, senza scalo e assistenza di Gaetano Mura su un 12m.

 

 

 

Annunci

7° edizione Premio CARLO MARINCOVICH

La settima edizione del Premio giornalistico/letterario dedicato alla cultura del mare, indetto dall’autorevole Comitato d’Onore e dalla Lega Navale Italiana è giunta alla fase conclusiva, con la premiazione dei partecipanti, che si terrà il 21 aprile nella prestigiosa cornice del Circolo Ufficiali della Marina Militare a Roma.

Il Premio, lanciato nell’aprile 2009 per ricordare la passione e la competenza con cui per quasi cinquanta anni Carlo Marincovich (scomparso il 18 novembre 2008) ha scritto di mare, di regate e di motori, divulgandone la cultura sulle maggiori testate specializzate e sul quotidiano “la Repubblica”, è suddiviso in due sezioni giornalistiche: cultura del mare e navigazione (a vela e a motore); e in tre sezioni dedicate ai libri, sempre sulla cultura del mare (saggi, narrativa e Junior).

Alla Segreteria del Premio sono giunti 10 articoli, apparsi su quotidiani, news magazine, testate specializzate, newsletter e siti web tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2015 e 22 libri pubblicati nello stesso lasso di tempo, di cui 1 per la sezione “libri per ragazzi”.

La Giuria del Premio, presieduta da Patrizia Melani Marincovich è composta da progettisti, giornalisti, scrittori e “uomini di mare” che nel corso della loro vita professionale e non solo, hanno fatto con Carlo un pezzo di strada insieme. A marzo scorso la giuria ha espresso le sue valutazioni, considerando la ricerca, l’originalità, la chiarezza di scrittura, il dettaglio, lo stile e, nel caso dei libri, anche l’emotività dei testi ricevuti.

Durante l’incontro del 21 aprile saranno premiati due articoli (uno per sezione) e sette libri (tre nella sezione saggi, tre nella sezione narrativa ed uno nella sezione Junior) e verrà assegnato un Premi Speciali alla “solidarietà in mare” che andrà al Tenente di Vascello Catia Pellegrino per il suo libro “La scelta di Catia” (Mondadori Editore). Un diario di bordo per raccontare come, con quale impegno e quanta fatica, il primo Ufficiale donna della Marina Militare Italiana, al comando del pattugliatore Nave Libra abbia “salvato centinai di migranti nel Canale di Sicilia”.

I premi sono “oggetti, parti e componenti di imbarcazioni che hanno fatto la storia e la cronaca moderna del design e dell’andar per mare” montati a trofeo, gentilmente offerti da armatori, atleti Circoli nautici e collezionisti. Un prezioso ed originale riconoscimento per chi ha a cuore il Mare e di tutto ciò che lo circonda. Verrà inoltre lanciata l’8° edizione del Premio per l’anno solare 2016 sempre sotto l’egida del Comitato d’Onore.

Grazie alla collaborazione di tutti coloro che hanno letto, stimato e apprezzato l’ironia e la semplicità di scrittura di Carlo Marincovich, di coloro che dal suo stile hanno tratto ispirazione e alla cortese ospitalità del Circolo Ufficiali della Marina, il Premio sta diventando un punto di riferimento per la stampa e l’editoria del mare in Italia.

Comitato d’Onore: Bertelli, Riccardo Bonadeo, Giuseppe De Giorgi, Luca Cordero di Montezemolo, Carlo Croce, Bruno Della Loggia, Renato “Sonny” Levi, Ezio Mauro, Vincenzo Onorato, Luigi Paganetto, Alessandra Sensini, Andrea Vallicelli  e Gianalberto Zanoletti e la Lega Navale Italiana

Roma 18 aprile 2016