ELENCO DEI PREMI DELLA 6° EDIZIONE

FOTO PREMI 6 EDIZIONE

  • Luna Rossa 1”: l’alloggiamento in carbonio contenente le pulegge su cui passano i cavi per tirare su e giù  i foil del Catamarano AC 72 Luna Rossa – Finalista nelle regate di selezione dei Challenger nella 35° America’s Cup – San Francisco – 2013;
  • Luna Rossa 2”: la ruota dentata di trasmissione in alluminio su cui sono inserite le maniglie del piedistallo del coffee-grinder, sempre del Catamarano AC 72 Luna Rossa;
  • TP52”: borsone e la giacca della divisa dell’equipaggio del TP52 Aniene 1° Classe che nel  2012 vinse tante regate e soprattutto la Barcolana in classe 0 offerto dal Circolo Canottieri Aniene Vela d’Altura di Roma;
  • ITA 756”: modello in scala reale del perno della deriva del prototipo Mini 650 per il progetto Mini Transat, skipper Alberto Bona dello Yacht Club Italiano;
  • Motonautica”: l’elica del Motoscafo classe 125, di Alex Zilioli, vincitore, in modo rocambolesco, del Campionato Mondiale 2014 a Lake Alfred in Florida,  offerto dal Pilota e dall’Union Internationale Motonautique;
  • Nave Astice”: maglia della catena della nave Astice impiegata in operazioni costiere e di addestramento degli allievi Ufficiali; offerto dalla Marina Militare Italiana;
  • Venezia-Montecarlo”: crest commemorativo realizzato per il settecentesimo anniversario del Principato di Monaco offerto dal Comitato organizzatore dell’evento;
  • Opera d’arte”: Acrilico del Maestro Piergiorgio Baroldi su forcola da gondola veneziana originale del primo ‘900”, della flotta della Reale Società Canottieri Bucintoro 1882 di Venezia;
  • Arte e regate”: serigrafia di Nespolo realizzata in occasione dei 40 anni dello Yacht Club offerta dallo Yacht Club Costa Smeralda di Porto Cervo;
  • Isola d’oro”: il bozzello originale recuperato dalla Sezione di Grado della Lega Navale in occasione del restauro del trabaccolo “L’isola d’oro” offerto dalla Lega Navale Italiana;
  • Vento di Sardegna”: pezzo di una paratia strutturale dei ballast centrali di Vento di Sardegna, la barca con cui Andrea Mura, in occasione della  Twostar ha stabilito il nuovo record assoluto di percorrenza in 12 gg e 11 ore sulla tratta Plymouth – Newport offerto da Andrea Mura.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: